Tuscia Tech, un percorso per l’innovazione territoriale

A Roma, nella sala Tirreno della Regione Lazio (V.C.Colombo 212), il 28 aprile, dalle ore 9,30 alle 18, c’è Change the Game. Dare forma al cambiamento, l’Open Talk-evento nazionale di Stati Generali dell’Innovazione. I focus tematici sono: La resilienza delle smart communities, la road map di #romasmartcity; Le Competenze Digitali, il percorso con l’Agenzia per l’Italia Digitale; Le proposte per il coworking urbano, dall’Open Innovation allo smart working; Le politiche dell’innovazione e le differenze di genere. Lazio, Italia, Europa: a che punto siamo, cosa fare.

A Viterbo,il 29 aprile, alle ore 15,30,  presso iCult (l’incubatore di imprese culturali di BICLazio a Via Faul 20 ), AITA  promuove un incontro preliminare di brainstorming , a inviti (per informazioni e adesioni: info@aitaonlus.it) in vista di TusciaTech,un percorso sull’Innovazione Territoriale che si svolgerà a Tuscania il 26 giugno. Si tratta, quest’ultimo, di un seminario-evento delle imprese del settore biotech e dell’innovazione territoriale, inscritto nell’operazione più ampia, che ha il suo epicentro a Viterbo (23-25 giugno al Palazzo dei Papi) con il workshop Internazionale “CARDIAC GROWTH & REGENERATION”. Il brainstorming del 29 aprile a Viterbo è centrato sull’individuazione di emblematici casi in cui l’innovazione digitale si coniuga con la valorizzazione territoriale, sia per quanto riguarda la valorizzazione del territorio, a partire dal Cultural Heritage (da intendere non solo come insieme dei Beni Culturali ma come “eredità” valoriale, a partire dalla memoria delle comunità) sia per la messa a sistema delle filiere agro-alimentari e della promozione turistica, con una particolare attenzione verso il “turismo esperienziale”.

 

Innovazione Sociale

testo finto per energia ambiente

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean congue fermentum urna vel tempus. Vivamus vel turpis sit amet lacus egestas egestas ut id massa. In leo augue, consequat id dignissim quis, rutrum ornare mauris. Sed faucibus sagittis aliquet. Nullam bibendum fermentum ipsum non vehicula. In velit nibh, tempus at convallis quis, dignissim et tellus. In suscipit accumsan libero. Aliquam adipiscing ante at ligula condimentum volutpat fermentum nec libero.

Fusce sed massa sem, eget eleifend lorem. Sed venenatis auctor rutrum. Nulla facilisi. Suspendisse odio enim, interdum non imperdiet sit amet, hendrerit sit amet elit. Ut dapibus luctus euismod. Suspendisse quis arcu dolor, nec cursus turpis. Donec nec leo felis. Maecenas dignissim consequat egestas. Donec facilisis blandit lectus et viverra.